|  |  |  | 

 
Chi siamo Il Progetto Gli autori Collane Distribuzione in libreria Catalogo News

 
Il tennis comincia dal polsino

Metodo innovativo per l’apprendimento e l’insegnamento del tennis

Autore : Bruno Campodonico
Collana : Reference

ISBN : 978-88-95284-36-1
Anno di pubblicazione: 2014

Pagine : 96
Formato : 15 x 21
Prezzo : € 12

acquista questo libro

_________

Quarta di copertina :

Bruno è un vero, grande maestro. Ce ne sono tanti, anche bravi, ma pochi riescono a identificarsi come lui con il ruolo che svolgono,e finanche con il luogo fisico in cui insegnano. Senza rimanere immobili, non tanto fisicamente quanto moralmente e mentalmente, sempre pronti a cogliere il dinamismo del tempo, l’energia che da alla vita, a ogni vita, un senso più alto. E anche se a volte sembra distratto, quasi distante dalla realtà quotidiana, non può sfuggire a un osservatore attento che, invece, sta sempre scavando nel più profondo del suo territorio, umano e sportivo.
Da oltre 40 anni Bruno insegna tennis in un piccolo circolo di Roma, a Monteverde, a pochi passi dal Gianicolo.
Questo libro, frutto di tanta esperienza maturata in decenni passati sui campi a formare i giovani, è un manuale
semplice, originale, che fila dritto e veloce come un "down the line".
Questo libro fa capire che giocare a tennis può essere un divertimento, ma per diventarlo al meglio richiede attenzione, buona volontà, disciplina. Si tratta di seguire regole elementari ma fondamentali come “la bussola del polsino” (guardare il risvolto blu o rosso per praticare dritto e rovescio), operare il movimento più adatto degli
arti (tutti gli arti) a seconda che stiamo servendo o smashando o tirando un altro colpo.
Esercizi, consigli tattici, studio dei movimenti, il tutto con uno stile asciutto, semplice, pervaso dalla passione che Bruno mette nel proprio lavoro e sa trasmettere a tutti i suoi allievi, dai 5 ai 90 anni.
Un libro che non può mancare nella libreria di qualsiasi appassionato di tennis.

Note
Il volume è aperto dalla prefazione di Alessio Frontespezi, campione del mondo Senior 2013, e dalla introduzione dello scrittore Massimo Tellini.