|  |  |  | 

 
Chi siamo Il Progetto Gli autori Collane Distribuzione in libreria Catalogo News

Collane
Controluce
Non foto "di posa", non "scatti di scena", ma veri ritratti in controluce di persone, di fatti, di grandi eventi, di epoche, che hanno lasciato un segno nella realtà, e in ognuno di noi. Ricostruzioni fatte da una prospettiva nuova, semplificata, mai pregiudizialmente agiografica né critica, in grado di soddisfare le curiosità di chi si accosta a un personaggio, a un evento, a un epoca, con l'intento di conoscerlo e capirlo nei dettagli, senza farsi guidare dal pregiudizio o dal senso comune. I contenuti tendono a soddisfare tanto l'esigenza del giornalista, dello studente, dello studioso, quanto quella del semplice curioso, o appassionato. Spesso si farà ricorso a interviste con protagonisti, o esperti, del tema trattato, in grado di rappresentare i diversi punti di vista dai quali è possibile osservare l’argomento esaminato. Anche in questi volumi grande attenzione è dedicata agli Indici, alle Bibliografie e alle Sitografie, che tendono ad essere veri "motori di ricerca" pensati in funzione dello sfruttamento capillare del materiale contenuto nei volumi. Conversazioni
Dialoghi, testimonianze, riflessioni, interviste, scambi di idee con personaggi che hanno molto da raccontare sulla realtà in cui viviamo, su fatti, personaggi, eventi, che hanno lasciato un segno. Conversazioni a bassa voce con persone che sarebbe fin troppo facile reclamizzare come "personaggi di spicco dello spettacolo, della cultura, dello sport ecc. ecc.", ma che, invece, vengono chiamate in causa in quanto persone calate nell'esperienza della vita e delle cose, al di fuori di ogni mito e di ogni stereotipo, per capire, raccontare, ricordare, emozionarsi. Minireference
Tanto i Reference "maggiori" si caratterizzano per la vastità del materiale e per mole dei volumi, quanto i "Minireference" si distinguono per la sintesi, l'agilità e la fruibilità immediata. Libretti che affrontano temi politici, storici e di attualità disegnandone i diagrammi essenziali e presentando quelle 'informazioni di base' che la saggistica, troppo intenta a offrire inquadramenti e commenti di ampio respiro, non può, né è chiamata, a fornire. Nessuno tocchi Caino
La collana, curata in collaborazione con la omonima associazione (www.nessunotocchicaino.it) che da oltre 20 anni è protagonista nel mondo della battaglia conto la pena di morte, si propone di raccontare le storie di tanti "Caino" che ancora oggi in tutto il mondo sono a loro volta vittima di soprusi, ingiustizie, torture, trattamenti vessatori, condanna a morte. Nella convinzione, mai doma, che la vera vittoria di Abele sarà tale solo quando la pena inflitta a Caino sia equa, rispettosa della dignità umana, autenticamente volta alla rieducazione. Racconti
Fiction o diario, racconto d’invenzione o racconto-verità? Anche la collana letteraria, che per definizione dovrebbe snodarsi liberando percorsi di pura fantasia, ha una sua precisa reality: mai storie scritte per fuggire o condurre “fuori”, ma per stare, per sondare ed esplorare, o per andare ma poi tornare. Dove? In una realtà trasfigurata dall’unica risorsa, tanto reale quanto magica, che gli uomini hanno a disposizione: l’esperienza. Autori ben piantati nel reale, giornalisti, manager e persone di cultura presentano opere che non sono mai “manoscritti nel cassetto”, ma originali (e talvolta poetici) veicoli di comunicazione con la realtà. Reference
La collana “Reference” rappresenta l’asse portante della produzione di Reality Book, con volumi in cui il lettore può trovare il racconto (cronologie, speciali, inchieste), le tabelle riepilogative, i dati, le statistiche, gli incroci di dati, i nessi interdisciplinari; ma anche – cosa assolutamente nuova nel panorama dell’editoria divulgativa – accuratissimi indici, concepiti come veri motori di ricerca in grado di consentire il miglior utilizzo dell’enorme quantità di dati contenuti. Le informazioni, nella maggior parte dei casi, sono essenziali e di facile lettura, ma presentate in enormi quantità, senza risparmio di voci né di spazio. D’altra parte, ben lungi dal pretendere di esaurire integralmente il soggetto trattato, i nostri Reference forniscono un vasto menù di base utile a inquadrare immediatamente lo scenario trattato, evidenziandone le radici e premettendo al lettore di avere a disposizione gli ‘appunti’ necessari per qualunque ulteriore ricerca, analisi e approfondimento.